Tel/Fax: 0552654044 assfiopp@hotmail.com

Il numero 38 apre la sua pubblicazione con un articolo di fondo un po’ “speciale”:  un lavoro di Vittorio Biotti che riporta alla nostra memoria un romanzo clinico di Franco Fornari.
Vittorio Biotti con la rilettura del “romanzo-saggio” di Franco Fornari ‘Angelo a Capofitto’ ( 1969) che  anche la storia di un caso clinico di Ôdelirio messianico’, ripercorre l’intensa produzione scientifica di Fornari per tutti gli anni ’60 sui temi della guerra e dei rischi della sopravvivenza del-l’uomo nell’era atomica.
Tratteggia poi i successivi temi di interesse, dagli inizi degli anni ’70 alla morte (1985) per interrogarsi sulla attualitˆ del suo pensiero e di come sia possibile e legittimo “traghettare” quelle straordinarie intuizioni e quella passione speculativa riguardo alla concezione del mondo e della psicoanali-si contemporanea.
Segue l’articolo di Andrea e Adele Giovannoni: “L’Evoluzione del concet-to di Trauma da Freud al D.S.M. IV”.
E’ un articolo chiaro che si muove lungo la linea dell’evoluzione psicoanalilica del significato e dell’interpretazione del trauma fino alla codificazione delle categorie diagnostiche per i disturbi legati ad eventi traumatici con l’utilizzo del DSM IV.
Ancora un altro aspetto: un breve saggio di Vittorio Vandelli: “Analisti a confronto: Ignacio Matte Bianco/ Wilfred R. Bion” sul pensiero di Matte Bianco, psicoanalista complesso che ha spaziato dalla fisiologia all’applica-zione di concetti matematici.
A questo proposito Vittorio Vandelli introduce un Seminario clinico tenuto presso l’Associazione Fiorentina di Psicoterapia Psicoanalitica nel quale Alessandra Ginzburg (psicoanalista con funzioni di training dell’Istituto di Psicoanalisi di Roma), dopo un’introduzione teorica sulla vastitˆ del pen-siero di Matte Bianco, ha supcrvisionato un caso clinico presentato da Patrizia Baili, socia dell’Associazione Fiorentina.
Per la rubrica Ritagli, Roberta Pisa e Giovanni Viani, in “Eugenio Gaddini lo psicoanalista interpreta George Orwell – lo scrittore” hanno sritto un breve commento interpretativo sulle possibili motivazioni che hanno portato Eugenio Gaddini a occuparsi sia della complicata vita di Orwell sia del suo celebre romanzo utopico “1984”. Gli autori riportano in toto il sag-gio di Gaddini da titolo “Psicologia in Orwell”.
Seguono come di consueto. Recensioni, Congressi e Convegni e il Notiziario dell ‘Associazione.
Segnaliamo la recensione chiara ed esaustiva di Stefania Nicasi del libro di Sandra Filippini “Relazioni perverse. La violenza nella coppia” Milano, Franco Angeli, 2006.

Associazione Fiorentina di Psicoterapia Psicoanalitica

 

Via Ricasoli, 7

50122 Firenze

CF 94008010483

P.IVA IT04666800489

 

 

© 2017 Associazione Fiorentina di Psicoterapia Psicoanalitica

Privacy Policy

SEGUICI